Due auto schiacciate dei tronchi Una tragedia sfiorata a Cisano

Due auto schiacciate dei tronchi
Una tragedia sfiorata a Cisano

Tragedia sfiorata lunedì 22 dicembre sulla statale Lecco-Cisano a causa di un rimorchio che ha perso parte del suo carico - costituito da pesanti tronchi - che si è abbattuto su due auto in sosta.

Fortunatamente non si lamentano feriti, ma la fotografia è estremamente eloquente della violenza dell’impatto. L’incidente si è verificato all’altezza del civico 49 di via Mazzini intorno alle 12,30, in prossimità dell’officina Papini Gomme di Villasola.

Il tir, un 560 Iveco, con rimorchio stava trasportando alcuni tronchi d’albero e si stava dirigendo verso il centro del paese, quando per cause in via di accertamento ha perso parte del carico: i tronchi sono caduti su una piazzola. Nonostante la perdita del carico, il mezzo ha continuato a muoversi lungo la carreggiata per altri 40 metri, fermandosi a ridosso di due auto.

Le auto schiacciate dai tronchi d'albero sulla statale Lecco-Cisano

Le auto schiacciate dai tronchi d'albero sulla statale Lecco-Cisano

Qui altri tronchi, ormai privi delle barre protettive, sono rotolati sulle due auto distruggendole. Fortunatamente al momento dell’incidente nessuno era a bordo delle due vetture. Sentendo il fracasso dello schianto, i proprietari delle auto: Gdeye Madieye, 49 anni, senegalese, e Giancarlo Torri, 62 anni, che in quel momento erano in pausa pranzo nelle loro abitazioni, si sono precipitati a vedere. Hanno così scoperto che le loro auto erano state schiacciate dai tronchi caduti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA