Mercoledì 15 Ottobre 2008

Due marocchini in manette per spaccio di droga

Due persone di origine marocchina, regolari in Italia, sono state arrestate a Brignano Gera d’Adda per detenzione di stupefacenti a fine di spaccio. Nella loro abitazione i carabinieri hanno trovato e sequestrato 1 chilo di hascish, 30 grammi di cocaina, 1.500 euro in contanti e alcuni cellulari. Il blitz dei carabinieri è scattato questa mattina verso le 7, dopo un’indagine di alcune settimane. I militari, infatti, pedinavano da tempo i due marocchini - uno di 31 e l’altro di 28 anni - che, solitamente a bordo di una Bmw serie 3, si spostavano variamente nelle piazze di Treviglio e avevano numerosi contatti occasionali con persone diverse. Verificata dunque l’attività di spaccio, i carabinieri si sono presentati questa mattina all’abitazione dei due marocchini, a Brignano, dove hanno effettuato una perquisizione al termine della quale sono scattate le manette. Nell’appartamento viveva anche un terzo marocchino, irregolare, risultato però estraneo all’attività di spaccio.(15/10/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags