Lunedì 21 Agosto 2006

Duemila supplenti da nominare

Settembre si avvicina e il mondo della scuola si prepara alla ripresa delle lezioni: alla scuola polo Mazzi, in via Fratelli Calvi a Bergamo, proprio oggi sono iniziate le nomine di oltre 2 mila supplenti annuali destinati alle statali bergamasche di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2006/2007. Gran parte della mattinata è stata occupata dalle convocazioni per gli aspiranti inseriti in graduatoria per l’insegnamento di sostegno nella scuola d’infanzia: un lavoro più lungo del previsto dopo che, venerdì scorso, la Direzione scolastica regionale della Lombardia aveva dato il via libera all’ultima tranche di insegnanti di sostegno richiesta dal Csa di Bergamo, con 140 posti in più che si sono aggiunti ai 553 già assegnati nei mesi scorsi. Il provveditore Luigi Roffia ha confermato che l’aggiornamento degli elenchi dei docenti è completato: la vera novità, per quanto riguarda gli insegnanti di sostegno per la scuola dell’infanzia, è che si esauriscano le graduatorie perché ci sono meno insegnati specializzati che posti disponibili. Un problema che dovrà essere risolto dai dirigenti scolastici attraverso le loro graduatorie. (21/08/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags