Giovedì 13 Luglio 2006

Elettrosmog sotto controllo a Seriate

Elettrosmog sotto controllo a Seriate. L’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, lo ha comunicato al termine della campagna di monitoraggio continuo di campi elettromagnetici generati da sorgenti a radiofrequenza effettuata sul territorio comunale di Seriate. «I rilievi di campi elettrici misurati durante la campagna di monitoraggio risultano conformi ai limiti di esposizione e agli obiettivi di qualità previsti dalla legge». Questo il verdetto pronunciato dall’Arpa. La rilevazione è durata da febbraio a maggio e ha interessato le 6 antenne per i telefonini presenti a Seriate. Nel frattempo sono infatti state installate due nuove antenne della Vodafone: una nel parcheggio degli impianti sportivi in riva al fiume Serio, una in viale Lombardia. Salgono così a 8 le antenne a Seriate. L’Arpa ha tenuto sotto controllo per quattro settimane ciascuna le sei antenne di telefonia presenti a Seriate: quelle nelle vie Venezian, Pastrengo, Granger e Paderno di Wind; quella di Tim in via Tasso e quella della Vodafone in via Cassinone. I tecnici hanno posizionato le loro attrezzature nelle vicinanze dell’antenna, in luoghi strategici come il municipio, le scuole, aziende con lavoratori, abitazioni private. Dalle misurazioni effettuate è stato accertato il rispetto dei valori di intensità di campo elettrico e magnetico nelle zone di indagine. Molto soddisfatto dei riscontri l’assessore all’Ambiente Massimo Bandera. I dati dell’Arpa cancellano le perplessità perché ogni antenna seriatese sta al di sotto del valore 1 quando la soglia di attenzione è 6. (13/07/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags