Crollo al Parco acquatico «Le Vele» Paura tra i bagnanti,  nessun ferito

Crollo al Parco acquatico «Le Vele»
Paura tra i bagnanti, nessun ferito

Nessun ferito nel crollo avvenuto lunedì 8 agosto al parco acquatico di San Gervasio Bresciano.Tra le macerie erano arrivati anche i cani per la ricerca di eventuali persone scomparse.

Emergenza nel pomeriggio di lunedì 8 agosto al parco acquatico Le Vele di San Gervasio, nel Bresciano. Verso le 14,20 è crollata la soletta di un edificio nella zona dove ci sono le camere degli ospiti. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, carabinieri e l’elisoccorso di Areu oltre alle ambulanze della zona. Solo per un caso fortunato sembra che in quel momento non ci fosse nessuno all’interno. Al contrario, infatti, di quanto si era ipotizzato in un primo momento, la zona non era chiusa al pubblico per via di un cantiere di ristrutturazione. Il sindaco, Giacomo Morandi, ha smentito che fosse un cantiere. «Nessun operaio presente e fortunatamente nessuno è rimasto ferito», ha detto all’Ansa. La presenza di addetti alla manutenzione potrebbe aver creato l’equivoco. «L’edificio aveva superato tutti i test a livello costruttivo mi hanno assicurato dall’ ufficio tecnico - ha aggiunto il sindaco - Adesso aspettiamo la relazione dei vigili del fuoco e poi vedremo come muoverci: l’attività del parco - ha assicurato Morandi - prosegue».

Al piano terra la palazzina ospitava uno dei bar del centro acquatico, che al momento del crollo era però chiuso. Al primo piano, invece, c’erano appartamenti che risultano sfitti in questi giorni. Solo uno degli appartamenti era occupato ma si trova sul lato opposto e il bar sottostante era chiuso. Tra le macerie sono arrivati i cani per la ricerca di eventuali persone scomparse. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, e ai bagnanti è arrivato solo il fragore del crollo, ma sono stati momenti di paura.

«Sembra inutile scusarsi e ribadire che purtroppo certi eventi non sono prevedibili... stiamo lavorando per voi e vi aggiorneremo al più presto», si legge sulla pagina Fb del parco acquatico che non è stato chiuso né momentaneamente sgomberato, «avvertiamo i nostri gentili clienti che domani (martedì 9 agosto, ndr) il parco aprirà con i soliti orari, assicurando ogni attività».


© RIPRODUZIONE RISERVATA