Sabato 28 Ottobre 2006

Emergenza idrica: fondi regionali

La Regione Lombardia ha finanziato venti interventi in 11 province per la prevenzione di situazioni di pericolo ed emergenza idrogeologica ed idraulica. La delibera è stata approvata dalla giunta regionale: i fondi serviranno per la messa a regime di corsi d’acqua, per la sistemazione di alvei e sponde, per la costruzione di vasche di espansione, per il consolidamento di frane, la manutenzione e il ripristino di opere idrauliche.Le opere sono in gran parte in corso di realizzazione: sono state finanziate con 3,7 milioni di euro anche grazie all’apporto del Dipartimento di Protezione Civile Nazionale. In particolare, alcuni interventi sono tra i più urgenti censiti durante l’anno e hanno i requisiti dettati dalla Direttiva del Consiglio dei Ministri del 29 settembre 2005 parzialmente finanziata dal Dipartimento di Protezione civile con due provvedimenti dell’aprile e dell’agosto 2006. Tutti gli interventi dovranno terminare entro 210 giorni dal finanziamento (30 giorni per l’inizio lavori e altri 180 per la fine lavori). Quelli inseriti nel primo provvedimento dell’aprile 2006 infatti stanno per essere terminati.(28/10/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags