Ennesima aggressione su un treno Picchiata una 20enne di Valbrembo

Ennesima aggressione su un treno
Picchiata una 20enne di Valbrembo

Ennesima aggressione su un treno. Dopo Sara, la 22enne colpita con il martelletto frangi vetri sul treno che da Treviglio porta a Milano, stavolta la vittima è una studentessa 20enne di Valbrembo.

Venerdì 18 marzo, alla stazione ferroviaria di Palazzolo d’Oglio, la ragazza è stata colpita con un pugno da un giovane, probabilmente di origine magrebina. L’aggressione ha agito insieme a un complice: quando si sono aperte le porte della carrozza, i due hanno tentato di strappare la bici che la 20enne stava trasportando. La ragazza ha provato ad opporre resistenza: è stata colpita con un pugno e le è stato strappato di mano lo smartphone. Del caso si stanno occupando i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA