Esce per andare a pescare ad Albino Lo trovano morto dopo 24 ore

Esce per andare a pescare ad Albino
Lo trovano morto dopo 24 ore

Era uscito lunedì mattina per andare a pescare. Quando però i familiari non lo hanno visto tornare a casa hanno dato l’allarme.

I carabinieri sono entrati in azione e, triangolando la posizione del telefono cellulare, alla fine lo hanno trovato, purtroppo senza vita.

Non sembrano esserci dubbi: A. C., pensionato 74enne di Ponteranica, è stato stroncato da un malore. Il corpo è stato recuperato intorno alle 6,30 di martedì mattina ad Albino. Era fuori dall’acqua, lungo il Serio, al confine fra il territorio di Nembro e quello di Albino.

Le ricerche sono iniziate nella serata di lunedì, ma sono state rese più complicate dal buio. Martedì mattina, all’alba, i carabinieri, che sono stati aiutati anche dalle squadre dei vigili del fuoco, hanno rapidamente individuato il corpo dell’uomo.

Non presenterebbe alcun segno di ferita, e questo ha fatto concludere che sia stato stroncato da un malore, probabilmente un attacco di cuore.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 15 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA