Lunedì 07 Maggio 2007

Far West a Stezzano: spari fra due bande di albanesi

Colpi d’arma da fuoco, vetri in frantumi, auto che sgommano. Un autentico Far West nel parcheggio del Bingo’s world alla periferia di Stezzano dove si sono affrontate due bande armate di pistola.

È accaduto dopo le 22.10 mentre nel locale decine di persone stavano giocando. Stando a una prima ricostruzione un gruppo di uomini – albanesi secondo alcuni testimoni – che era nel Bingo è uscito nel parcheggio. Fuori ad attenderli c’erano degli altri uomini armati: un vero e proprio agguato. In pochi istanti è iniziato un furioso scambio di colpi d’arma da fuoco.

Sei colpi di pistola calibro 9 hanno danneggiato tre autoparcheggiate. I botti sono stati uditi a distanza ed è scattato subito l’allarme. «Sono uscito sul terrazzo dell’uscita d’emergenza con un collega per vedere cosa accadeva – ha raccontato un dipendente del Bingo – in tempo per vedere cinque persone che salivano di corsa su un’auto che si è allontanata sgommando».

Forse era il secondo gruppo che fuggiva, gli altri erano già fuggiti. Per alcuni clienti all’uscita c’è stata la brutta sorpresa: i fori di proiettile sulle carrozzerie e vetri dei parabrezza sparsi a terra. Sul posto i militari del nucleo operativo radiomobile di Bergamo agli ordini del tenente Alessandro Firinu, i carabinieri del maresciallo Salvatore Presti della caserma di Stezzano e una guardia giurata della Mondialpol, Egidio Bosio.

(07/05/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata