Sabato 04 Aprile 2009

Fermato il presunto autore
delle rapine con siringa

E' stato fermato venerdì sera alle 18 il presunto autore, nei giorni scorsi, di due rapine e di una tentata rapina. E' un pluripregiudicato tossicomane classe 1971 di Bergamo. La polizia, che lo stava cercando in base alle descrizioni avute dai rapinati, lo ha bloccato verso le 18 in via Zambonate, con sé aveva sette siringhe.

L'uomo, armato di siringa, aveva rapinato il 1° aprile il Bar 2001 di Sant'Alessandro Alta, nello stesso giorno era stato messo in fuga dal titolare del negozio di abbigliamento «Le griffe del Borgo» di via Madonna della Neve e il 2 aprile aveva rapinato la farmacia di Boccaleone in via Rosa. Colpi da qualche centinaio di euro.

Il tossicomane è stato sottoposto a fermo, non essendoci la flagranza di reato, e condotto in carcere in attesa dell'interrogatorio da parte del Gip.  

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags