Martedì 16 Settembre 2008

Festa il 2 ottobre:a Bergamo è «caccia»ai nonni più giovani

Il 2 ottobre si celebra la festa dei nonni. La Provincia ha organizzato anche quest’anno una festa che si terrà a Monasterolo. Curiosa l’iniziativa del Comune di Bergamo, che invece si è messo a caccia di nonni giovani da invitare a Palazzo Frizzoni il 5 ottobre.Festa della Provincia a MonasteroloLa Provincia di Bergamo organizza anche quest’anno una giornata di riconoscenza per i nonni. Nel 2006 la giornata di incontro si era tenuta a Bolgare, nel 2007 a Lenna, sempre negli agriturismi che fanno parte della rete provinciale “Fattorie didattiche”.Quest’anno la festa si terrà il pomeriggio del 2 ottobre alla Casa del Pescatore a Monasterolo del Castello. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con la Comunità Montana Valle Cavallina e con il Comune di Monasterolo.L’obiettivo principale di questa manifestazione – come sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali, Bianco Speranza – è quello di sensibilizzare la comunità a recuperare, approfondire e continuare il rapporto nonno-nipote, al fine di valorizzare gli anziani come memoria storica e affettiva delle nuove generazioni.Tutti i nonni e le nonne della provincia sono invitati a partecipare accompagnati dai nipoti e da chi vorrà condividere con loro questo momento di festa. Bergamo, il Comune cerca nonni giovaniChi sono i nonni più giovani della città? È la domanda che si pone l’Amministrazione comunale di Bergamo, in occasione della ricorrenza della festa dei nonni: il sindaco, il presidente del Consiglio comunale e l’assessore alle Politiche sociali hanno avviato la simpatica abitudine di visitare alcuni nonni e nonne, scelti tra i più anziani della città, per portare loro gli affettuosi auguri della città. Ma nonno non è sinonimo di anziano, e quest’anno l’Amministrazione vuole “allargare” il giro, invitando a Palazzo Frizzoni alcuni nonni e nonne giovani. L’anagrafe però non rivela questa condizione, per cui occorre ricorrere al passaparola: e dunque Palazzo Frizzoni chiede di ricevere le segnalazioni dei nonni e nonni “giovani” per poterne invitare qualcuno in occasione della prossima festa. Come fare? Occorre inviare entro il 25 settembre alla Presidenza del Consiglio Comunale per fax (035.399265) o per e-mail ([email protected]) la segnalazione dei nonni giovani (presumibilmente intorno ai 50 anni) con nome e cognome, indirizzo, telefono, data di nascita. Naturalmente il requisito per i nonni è di risiedere in città, anche se i nipotini sono sparsi sul territorio. La segnalazione va corredata di nome e indirizzo del segnalante: non saranno prese in considerazioni segnalazioni anonime. Tra i nonni più giovani ne verranno individuati alcuni da invitare a Palazzo Frizzoni. La Festa si svolgerà domenica 5 ottobre.(16/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags