Mercoledì 05 Giugno 2013

Finti tecnici truffano un'anziana
Via denaro e gioielli di famiglia

Ancora una truffa ai danni di un'anziana che vive da sola in città. L'episodio sabato in via Tito Livio, una traversa di viale Giulio Cesare non lontano dallo stadio comunale. Vittima una donna di 81 anni, raggirata e derubata da due uomini che si sono spacciati rispettivamente per un tecnico del gas e per un vigile urbano.

Hanno portato via alla donna svariati gioielli e denaro contante che aveva in casa: l'esatto ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione, visto che tra gli ori rubati c'erano anche alcuni preziosi che appartenevano alla pensionata da decenni e che avevano anche un rilevante valore affettivo.

Sull'episodio indaga la polizia, intervenuta al palazzo di via Tito Livio dove vive la donna poco dopo il colpo. Infatti l'anziana a un certo punto si è anche insospettita di quelle due persone che si aggiravano in casa sua, ma ormai era troppo tardi. I due avevano già arraffato quanto hanno trovato nell'appartamento e si erano dileguati.

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 5 giugno

a.ceresoli

© riproduzione riservata