Mercoledì 07 Maggio 2008

Folla al nuovo mercatino degli ucraini alla Motorizzazione

Nonostante la pioggia, gran folla al nuovo ritrovo per lo scambio merci tra autotrasportatori e immigrati dell’Est che da domenica 18 maggio è diventato il parcheggio antistante l’Ispettorato della Motorizzazione civile, in via Martin Luther King. Da questa domenica, infatti, il Comune di Bergamo ha concesso questo spazio a titolo gratuito, liberando di fatto l’area della Malpensata.Il «trasloco», in un primo momento, era stato fissato per domenica 11 maggio ma per la coincidenza nella giornata di diverse iniziative che vedono impegnati gli agenti della Polizia locale che si occuperanno della sorveglianza, è stato posticipato a domenica 18 maggio. Oltre 200 persone si sono quindi date appuntamento nel nuovo spazio e circa una quindicina erano i camioncini carichi di merce in vendita. Data l’affluenza presi d’assalto i parcheggi di via M.L. King mentre alla Malpensata una pattuglia della Polizia Locale è stata impegnata a presidiare il piazzale, dando informazioni sul nuovo ritrovo a circa una ventina di persone che non conoscevano la nuova dislocazione del mercatino. L’area del parcheggio antistante l’Ispettorato della Motorizzazione civile in via Martin Luter King, raggiungibile con i mezzi pubblici, sè stata dotata di servizi igienici chimici. L’Amministrazione, per garantire la sicurezza aldilà della presenza degli agenti della Polizia locale, ha in programma l’installazione di una telecamera per la videosorveglianza.(18/05/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags