Formigoni perde il volo e perde pure le staffe

Formigoni perde il volo
e perde pure le staffe

L’ex governatore ora senatore di Area Popolare beccato al gate mentre dà in escandescenze.

«Lei non sa chi sono io» non l’ha detto, ma per il resto ha perso davvero le staffe. Solo che Roberto Formigoni, già governatore per tre mandati e mezzo della Lombardia, e ora senatore di Area Popolare è stato beccato nel suo sfogo decisamente sopra le righe da un altro passeggero in attesa al gate d’imbarco dell’aeroporto. Morale, tempo pochi minuti e l’inelegante uscita del «celeste», culminata con il lancio del telefono e minacce di denunce all’interlocutore, reo di aver spostato diverse volte il gate dell’imbarco è finita su Facebook.

Esempio da NON seguire

Posted by Andrea Spedale on Martedì 19 maggio 2015

E non è nemmeno la prima volta che Formigoni è protagonista di uscite del genere, come testimonia questo video di Parigi del 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA