Formigoni sdogana Varoufakis Per le idee? No, per le camicie

Formigoni sdogana Varoufakis
Per le idee? No, per le camicie

L’ex governatore twitta sull’ex ministro delle Finanze greco, scoprendo affinità nel look.

Un paio di uscite avevano fatto decisamente strabuzzare gli occhi. Perché a dispetto dell’augusto soprannome di «celeste», nei suoi tre mandati e mezzo al Pirellone, il governatore Roberto Formigoni ci aveva abituato a look decisamente stravaganti. Camicie multicolori e fiorate, giacche arancioni o sull’azzurro abbastanza acceso, chiodo di pelle e maglietta abbastanza trendy e via dicendo. Ora pare che Formigoni, nel frattempo finito al Senato, abbia trovato un interessante alter ego, l’ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, Parola di tweet.

«Le idee sono quelle che sono, ma in fatto di camicie finalmente Varoufakis imita i politici giusti» twitta Formigoni, con tanto di emoticon. De gustibus... Buona camicia a tutti, direbbe qualcuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA