Venerdì 17 Marzo 2006

Gandino, torna la fieradi San Giuseppe

Non solo bancarelle a Gandino, per la tradizionale fiera di San Giuseppe. Domenica oltre ai 200 banchi vendita disposti lungo le vie dell’intero centro storico ci saranno particolari aree a tema tra le quali non mancherà una proposta gastronomica, con «La tenda del ghiottone» e alcune dimostrazioni sportive. Sarà l’occasione per presentare il nuovo logo turistico di Gandino: il nome del paese incorniciato dal caratteristico drago e da un gomitolo, simbolo della tradizione tessile. La fiera sarà introdotta sabato dal Tombolone, una serata a premi a scopo benefico (a favore dell’oratorio di Gandino in fase di ricostruzione) che coinvolgerà grandi e piccini al cineteatro Al Parco, a partire dalle 20,30. Quest’anno saranno protagonisti gli allievi della locale Scuola di recitazione di Bianca Bertocchi e la compagnia di rivista del Teatro Loverini guidata da Bepi Rottigni, ultimo rappresentante di una dinastia di attori (il padre recitò nel film di Olmi su Papa Giovanni). In occasione della fiera, aperta domenica a partire dalle 8, la Pro loco Gandino allestirà poi intorno a mezzogiorno una particolare area gastronomica denominata «La tenda del ghiottone», aperta nel parco comunale in collaborazione con il Gruppo alpini.(17/03/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags