Giovedì 21 Agosto 2008

Ghisalba, in fiamme 250 tonnellate di segatura

Fumo e fiamme nella notte a Ghisalba, dove un grosso incendio ha devastato due silos della ditta Fip, che fabbrica pallets. Nei silos erano stoccate 250 tonnellate di segatura, finite bruciate. L’intervento in forze dei vigili del fuoco da Bergamo, Romano e Treviglio ha permesso di domare l’incendio che potrebbe essere scoppiato per cause accidentali.L’allarme è scattato poco dopo le 4 del mattino. Alcuni passanti hanno notato il fuoco e il fumo uscire dai silos della fabbrica che si trova sulla provinciale tra Ghisalba e Martinengo e hanno avvisato i vigili del fuoco. Sul posto sono arrivate 6 squadre, 2 da Bergamo, 2 da Romano e 2 da Treviglio, per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza la zona. (foto Cesni - Treviglio)Dopo diverse ore, con le fiamme ormai ridotte e sotto controllo, il lavoro dei vigili, continuava proprio per la bonifica dell’area. Oltre ai due silos distrutti, il fuoco ha aggredito anche un macchinario per la produzione della segatura. Non sono però stati danneggiati gli impianti operativi e le strutture dell’azienda.(21/08/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata