Giù dalla parete Nord della Presolana Grave un alpinista di 44 anni

Giù dalla parete Nord della Presolana
Grave un alpinista di 44 anni

È precipitato dalla parete Nord della Presolana. Un alpinista 44enne è ricoverato in gravi condizioni, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Lo scalatore era in compagnia di due amici e stava scendendo in corda doppia quando qualcosa, poco dopo le 17 di mercoledì, è andato storto. Il volo di una decina di metri gli ha causato una serie di traumi soprattutto all’addome.

I colleghi alpinisti, milanesi, hanno subito dato l’allarme: sul posto l’elicottero del 118 di

Bergamo e gli uomini del soccorso alpino.

Il ferito è stato raccolto non lontano dal rifugio Albani e subito trasportato in ospedale. I medici stanno valutando le condizioni per decidere come operare.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 16 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA