Giovedì 29 Maggio 2008

Giugno inizia con l’ombrelloSolo domenica una tregua

Il tempo resterà incerto almeno fino a martedì, 3 giugno. La conferma arriva dall’Ersaf della Regione Lombardia, servizio agrometeo e foreste. Le giornate peggiori, sul fronte delle precipitazioni, sono quelle di venerdì e lunedì. Miglioramenti in vista per sabato e domenica, mentre per il 3 giugno è attesa pioggia. Ecco i dettagli giorno per giorno.Sabato 31 maggioIn mattinata nuvoloso sulla pianura ed Appennino per nubi mediobasse, molto nuvoloso sui rilievi. Poi ampie schiarite a partire dalla Pianura. Ancora nuvoloso su Alpi. In serata schiarite sulle Alpi, ma aumento della nuvolosità alta e stratificata a partire dai settori meridionali. Precipitazioni residue sulle Prealpi, specie nella notte. Poi assenti salvo isolati piovaschi nel tardo pomeriggio. Temperature minime stazionarie, massime in aumento. Venti in pianura deboli da ovest, con qualche rinforzo su Oltrepò. Al mattino possibile foschia sulla Pianura. Domenica 1° giugnoSino al mattino nuvoloso ovunque per nubi alte e stratificate. Poi schiarite ampie a partire dalla Pianura Orientale e fascia prealpina centrale ed orientale, in estensione dal tardo pomeriggio a tutta la regione. Precipitazioni assenti, salvo isolati e deboli rovesci pomeridiani a ridosso delle Prealpi Centrali ed Orientali. Temperature minime e massime in aumento. Venti in pianura deboli variabili, in montagna deboli da sudovest. Lunedì 2 giugnoPossibile peggioramento delle condizioni meteorologiche con rapido aumento della nuvolosità. Presenza di instabilità diffusa con frequenti rovesci e temporali, specie nel pomeriggio, sulle Prealpi, ed in serata sulla Pianura. Tendenza incerta Martedì 3 giugnoPossibile ulteriore aumento della nuvolosità con cielo molto nuvoloso o coperto sui versanti occidentali della regione. Precipitazioni più probabili nel pomeriggio, più consistenti su settori sud occidentali della regione. Temperature in leggera diminuzione.(29/05/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags