Lunedì 24 Novembre 2008

Gli studenti scrivono a Santa Luciachiedendo fondi per la scuola pubblica

Mercoledì 10 dicembre, nella chiesa dedicata a Santa Lucia, in via XX Settembre, i rappresentanti della Rete degli Studenti porterà una lettera alla Santa per i fondi alla scuola pubblica. Gli studenti bergamaschi, in particolare, sono preoccupati per le condizioni di alcune strutture scolastiche della provincia.«Molti di noi – dice Mattia Iunco, coordinatore provinciale della Rete degli Studenti medi – vanno a scuola ogni mattina in istituti fatiscenti, come il liceo artistico o l’istituto tecnico Paleocapa: crepe nei muri, umidità, manutenzione scarsissima. Non vorremmo che, con i tagli voluti dal decreto Gelmini, la situazione possa perfino peggiorare. Per questo abbiamo pensato di rivolgerci direttamente a Santa Lucia con una lettera. Chiediamo più fondi per la scuola pubblica, per riportare o mantenere in buone condizioni gli edifici scolastici, per garantire la sicurezza di chi ogni giorno si siede sui banchi e per permettere a ogni ragazzo di godere del diritto allo studio».(24/11/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags