Martedì 12 Ottobre 2004

Gorle, rapina al supermercato: due banditi costringono la cassiera a consegnare l’incasso

Rapina lampo questa sera al supermercato CompraBene di via Zavaritt a Gorle. Seguendo un copione ampiamente collaudato, i banditi hanno agito anche questa volta poco prima dell’orario di chiusura, quando presumibilmente le casse sono più fornite di contante. I due rapinatori hanno fatto irruzione nel supermercato del quartiere Baio verso le 19, indossando caschi da motociclisti per non essere riconosciuti. In quel momento non c’erano molti clienti all’interno dell’area di vendita e talmente è stato fulmineo il colpo che qualcuno non si è nemmeno accorto dell’accaduto. Le casse, infatti, erano a portata di mano proprio in prossimità dell’entrata e l’incursione è terminata nel giro di un paio di minuti. I banditi hanno costretto una cassiera ad aprire il cassetto con i soldi, poi l’hanno messa da parte e dopo aver arraffato velocemente le banconote custodite all’interno del registratore di cassa, 1400 euro in contanti, sono corsi verso l’uscita facendo perdere le loro tracce. Sul posto è giunta, poco dopo, una pattuglia dei carabinieri della stazione di Seriate che stanno indagando sulla rapina.

(11/10/2004)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags