Gravissimo incidente a Clusone
Muore 21enne di Sovere, tre feriti

Gravissimo incidente nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 febbraio a Clusone: proprio a mezzanotte c’è stato un violento scontro tra due auto che è costato la vita a un 21enne di Sovere, Luca Rossi, figlio del titolare del distributore dell’Ip di Sovere.

Gravissimo incidente a Clusone Muore 21enne di Sovere, tre feriti

Nell’incidente in via Gusmini coinvolti altri quattro persone, un 21enne, due 23enni e una 44enne. Tre di loro sono ferite, il più grave, un codice giallo (condizioni serie ma non in pericolo di vita), è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII.

Da quanto si è potuto ricostruire, ma l’esatta dinamica è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, la Punto era condotta dal 21enne deceduto e aveva a bordo gli altri tre giovani. I ragazzi stavano viaggiando da Clusone verso Ponte Nossa ed erano diretti in discoteca quando - all’altezza del bar Selz - l’utilitaria ha sorpassato, ma è rientrata in ritardo sulla sua carreggiata, colpendo la Renault Megane con a bordo la 44enne - che era alla guida - e il marito (l’unico illeso) che proveniva dalla direzione opposta.

Il 21enne ha perso totalmente il controllo del mezzo che si è infine schiantato contro un muretto. Con le ambulanze del 118 sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile di Clusone e i vigili del fuoco che hanno tagliato il tetto della Punto per estrarre dalle lamiere il 21enne, ma purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Il bar Selz a quell’ora era affollato, per cui molti giovani hanno assistito alla tragedia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA