Lunedì 19 Gennaio 2009

Guardia giurata aggredita alla stazione Autolinee

Una guardia giurata del corpo di vigilanza Città di Bergamo è stata aggredita nella mattinata di lunedì 19 gennaio. Intorno alle 8.20 la guardia in servizio ha notato un giovane tossicodipendente, noto alle forze dell’ordine, che bivaccava su una panchina all’interno della stazione Autolinee. Il giovane, in compagnia di una ragazza, dopo essere stato invitato ad abbandonare l’edificio, ha prima minacciato la guardia e poi l’ha colpita con una testata con pieno volto. L’agente ferito, dopo aver allertato i colleghi, è stato trasportato alla Clinica Humanitas Gavazzeni dove gli è stata riscontrata la frattura del setto nasale, con una prognosi di 14 giorni e sette punti di sutura. Il giovane tossicodipendente è fuggito una volta compiuto il misfatto. Sulle sue tracce si è mossa anche la Questura, ma per il momento non è stato ancora ritrovato.La Lega: serve una postazione fissaPolizia Locale: aumentati agenti e interventi (19/01/2009)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags