Hotel in Europa, quanto sono puliti?
In Italia vicono gli alberghi di Udine

Quanto sono puliti effettivamente gli hotel in Europa? Se lo chiedono molti viaggiatori e nel settore alberghiero la pulizia è la prima priorità in qualsiasi momento dell’anno.

Hotel in Europa, quanto sono puliti? In Italia vicono gli alberghi di Udine

Ma non in tutti i paesi gli standard soddisfano le aspettative degli ospiti. Il portale di prenotazioni Hotel Info ha creato una classifica grazie all’esame di oltre due milioni di valutazioni degli ospiti internazionali, dove il pernottamento per gli ospiti è «una faccenda poco pulita».

Mentre alcuni Paesi non godono della migliore reputazione per quanto riguarda la pulizia delle camere, altri Stati sono considerati come veri campioni di pulizia. In prima posizione per essere i più puliti sono, udite udite, gli albergatori della Slovacchia. Gli albergatori locali con 8,75 punti si presentano come leader in Europa. Al secondo posto si trova, secondo le valutazioni degli ospiti, la Bulgaria con 8,70 punti.

Buone notizie anche per il settore alberghiero svizzero. Quando si tratta di pulizia, i clienti votano il settore alberghiero svizzero con 8,66 punti al terzo posto nel confronto tra i Paesi europei. Mentre i viaggi nel paese alpino, a causa della forte rivalutazione del franco a tratti di almeno il 20%, sono diventati molto più costosi per i turisti dell’area euro, gli albergatori svizzeri cercano ora di recuperare gli ospiti con maggiori e migliori prestazioni.

Anche il settore alberghiero tedesco è migliorato di alcune posizioni rispetto allo scorso anno e si trova, con 8,53 punti, al settimo posto appena dietro la Croazia (8,54) e allo stesso posto con il Portogallo (8,53). Il settore alberghiero italiano con un punteggio di 8,42 punti è ancora nella Top 15.

Nei paesi scandinavi gli albergatori mostrano invece di usare un po’ di «laissez-faire». Soprattutto in Danimarca gli ospiti degli hotel si mostrano meno soddisfatti della pulizia e assegnano solo 7,73 punti. Il settore alberghiero norvegese con 7,92 punti si presenta meglio, ma è ancora una delle ultime luci in Europa. Anche nel Regno Unito (7,95) gli albergatori non si prendono molto cura dell’igiene.

Dal confronto tra le più grandi città italiane gli ospiti degli hotel attestano ad Udine le camere più pulite con un punteggio di 8,87 punti. Bolzano si trova con 8,85 punti alla posizione 2, Trieste con 8,75 punti è al terzo posto. È sorprendente che, in particolare i luoghi che attirano molti turisti, non sono così convincenti nei confronti degli ospiti che vi pernottano, soprattutto Napoli con 8,02 punti. Il settore alberghiero di Roma si presenta con 8,10 punti, Rimini con 8,13 punti. Con più di otto punti la pulizia delle camere d’hotel è valutata tuttavia come molto buona.

Per queste classifiche gli ospiti hanno valutato su www.hotel.info l’albergo prenotato dopo il proprio soggiorno, servendosi di un sistema a punti (da 0 a 10).

© RIPRODUZIONE RISERVATA