Lunedì 05 Settembre 2005

I bus scolastici per il nuovo anno

Il primo giorno di scuola dopo la rivoluzione del trasporto pubblico, entrata in vigore il gennaio scorso, si annuncia privo di scossoni e novità. La Sab, società di trasporto che gestisce i percorsi dell’intera provincia (a parte città e hinterland) curati dall’Atb, ha già pronto il prospetto delle corse da e per i poli scolastici della Bergamasca: Trescore, Clusone (ex seminario), Albino (Itcs), Zogno Camanghé, San Pellegrino (Alberghiero), Bergamo (Istituto Gavazzeni), Seriate (Majorana), Romano di Lombardia, Palazzolo sull’Oglio (Centro polivalente), Presezzo (Itc). Per l’entrata nelle scuole del polo di Trescore sono previste 19 corse dal lunedì al venerdì e altrettante il sabato; per l’uscita 22 (19 il sabato) e 4 nei giorni di martedì e giovedì. Per Clusone: 20 corse entro le 8,15 dal lunedì al venerdì e 18 al sabato; 21 anche intorno alle 13 per riportate a casa gli studenti e 20 il sabato. Sono 13 invece le corse mattutine per l’intera settimana verso le scuole di Albino e 10 per il ritorno a casa , mentre il servizio è rinforzato il sabato con 19 viaggi. Per Zogno 15 corse prima delle 8 e 12 all’ora di pranzo (5 al sabato).

Per San Pellegrino 7 passaggi in prima mattina e altrettanti all’uscita (6 al sabato). In città, all’Istituto Gavazzeni arrivano quotidianamente 16 corse e ne ripartono 5. Verso il Majorana di Seriate 10 corse in partenza per l’intera settimana e 5 al rientro. Per Romano 7 arrivi (5 il sabato) e 16 partenze (14 il sabato). Per Palazzolo sull’Oglio 2 corse mattutine e 3 attorno alle 13 e alle 14. Infine per Presezzo 5 arrivi e 10 partenze verso le località vicine.

(05/09/2005)

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags