«I dipendenti pubblici non sono uguali» Scanzorosciate, nuovi orari in Comune

«I dipendenti pubblici non sono uguali»
Scanzorosciate, nuovi orari in Comune

Orario continuato il giovedì e apertura il primo sabato del mese del mese degli uffici. Ei l sindaco di Scanzorociate ci mette la faccia: mai fare di tutta l’erba un fascio.

La comunicazione arriva direttamente dal sindaco di Scanzorosciate e la dichiarazione è tranchant: «Non tutti i dipendenti pubblici sono uguali e non è giusto fare “di tutta l’erba un fascio” - scrive Davide Casati, primo cittadino di Scanzorosciate e presidente della “Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi” -. Un esempio concreto e positivo di quello che avverrà a Scanzorosciate a partire da questa settimana, per fare in modo che il Comune diventi sempre più “vicino” ai cittadini, in questo caso particolarmente per quelli che lavorano».

In sostanza tutti gli uffici comunali del paese bergamasco saranno aperti in orario continuato, «pausa pranzo compresa, tutti i giovedì dalle 10 alle 13.45 e il primo sabato di ogni mese dalle 9 alle 12» scrive il sindaco che conferma «tutte le altre aperture (orari e giorni) già consolidate in questi anni e che si trovano sul calendario e sul notiziario comunale distribuiti, casa per casa, a dicembre».

E aggiunge: «L’unico ufficio che avrà orari più ridotti è quello dei vigili perché crediamo debbano trascorrere più tempo sulle strade per garantire la sicurezza (quindi aperti il giovedì dalle 11.45 alle 13.45 e il sabato dalle 9 alle 10.30); la biblioteca invece continua con gli stessi orari, già abbastanza estesi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA