«I medici che sconsigliano i vaccini saranno sanzionati. Possibile radiazione»

«I medici che sconsigliano i vaccini
saranno sanzionati. Possibile radiazione»

I medici che sconsigliano i vaccini infrangono il codice deontologico, e vanno incontro a procedimenti disciplinari che possono arrivare alla radiazione.

Lo ha affermato la Federazione degli Ordini dei Medici (Fnomceo) presentando un documento sul tema. «Noi siamo pronti a fare la nostra parte - ha spiegato il segretario Luigi Conte -, sono già in corso e sono stati fatti procedimenti disciplinari per medici che sconsigliano i vaccini. Si può arrivare anche alla radiazione».

La Magistratura non deve avere atteggiamenti tesi a «fomentare comportamenti scorretti e non compatibili con il vivere sociale». Lo afferma la Fnomnceo, in relazione alle recenti sentenze emesse in materia di vaccinazioni. La Federazione degli Ordini dei Medici ha presentato mercoledì 20 luglio un documento sul tema dei vaccini. Nel documento la Fnomceo chiede di « favorire il superamento dell’evidente disallineamento tra scienza e diritto, auspicando che i magistrati intervengano in materia di salute recependo nelle loro sentenze la metodologia dell’evidenza scientifica».


© RIPRODUZIONE RISERVATA