Mercoledì 25 Febbraio 2004

I pescatori lanciano un «sos» Borlezza

Il torrente Borlezza è di nuovo al centro dell’attenzione per le sue acque periodicamente sporche e maleodoranti, che provocano morie di trote. L’ultima denuncia in tal senso arriva dalla Società Pescatori Sportivi Soverese da tempo impegnata nella battaglia per restituire acque limpide al Borlezza. Per capire le ragioni dei periodici inquinamenti e per trovare una via d’uscita al problema, i pescatori sportivi soveresi hanno organizzato per giovedì 11 marzo un incontro pubblico, a cui hanno invitato gli amministratori della zona, oltre ai rappresentanti di Regione, Provincia, Asl, Arpa, Forestale e Polizia Provinciale. L’incontro si terrà alle ore 20 nell’auditorium comunale di via Silvestri.

(25/02/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags