Lunedì 05 Settembre 2005

I vandali della notte non dormono Danneggiate auto in via S. Fermo

I vandali non dormono, i vandali colpiscono quando meno te lo aspetti. Il nuovo fatto è accaduto nella notte tra sabato e domenica, a Bergamo. Ignoti hanno danneggiato le auto parcheggiate lungo via San Fermo, rompendo a tutte il tergicristallo sinistro e infrangendo ad alcune anche i finestrini. Le macchine prese di mira dal raid vandalico sarebbero più di una decina. I danni sono stati scoperti dai proprietari delle auto quando sono andati a riprenderle. Nella maggior parte dei casi, chi ha avuto la vettura danneggiata aveva trascorso la serata all’interno della sala Bingo che si trova proprio nelle vicinanze di via San Fermo.

Tra questi, anche due coniugi di Curnasco, appassionati di liscio, che avevano passato il sabato sera nella sala da ballo del Bingo, come tante altre volte. Verso l’una di notte, dopo aver salutato gli amici con cui di solito si trovano in compagnia per ballare, marito e moglie hanno lasciato il locale per dirigersi verso la loro auto e fare ritorno a casa. Subito si sono accorti che era accaduto qualcosa: ad una serie di macchine, una decina circa, mancava infatti il tergicristalli sinistro. Era stato rotto da qualcuno, che ha voluto commettere un atto vandalico nei confronti di chi aveva parcheggiato nella via.Forse un avvertimento, forse un semplice atto vandalico del tutto gratuito. Secondo alcune testimonianze, non si tratterebbe dei primi atti vandalici che si verificano in via San Fermo. Ciò che è accaduto nella notte di sabato sarebbe solo uno dei tanti episodi che si sono registrati ultimamente nella via: circa due mesi fa, ad esempio, altri automobilisti avevano trovato gli specchietti rotti. Come se non bastasse, poco tempo prima c’era chi, invece, aveva trovato le fiancate delle autovetture rigate. Dopo l’ultimo episodio la gente si auspica che venga intensificato il servizio di vigilanza notturna da parte delle forze dell’ordine.

(05/09/2005)

ma.bucarelli

© riproduzione riservata

Tags