Identificato il camperista morto in A4 Ancora cinque chilometri di coda
Il tratto del doppio incidente in A4 (Foto by Il Giornale di Brescia)

Identificato il camperista morto in A4
Ancora cinque chilometri di coda

Doppio incidente all’alba di martedì 18 giugno lungo l’A4 all’altezza di Desenzano in direzione Milano.

È stato identificato il conducente del camper morto nel tragico tamponamento seguito ad un precedente incidente avvenuto all’alba di martedì 18 giugno lungo l’A4 all’altezza di Desenzano in direzione Milano.

Si tratta di un 43enne di casa a Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, ma originario di Pisa. L’uomo era al volante del caravan quando ha tamponato un mezzo pesante che era fermo a causa delle code formatesi dopo il primo incidente, quello di un Tir carico di pannelli solari ribaltatosi verso le 6.

Pesantissime le ripercussioni per la viabilità che resta ancora rallentata in corrispondenza del punto dello schianto fatale: si registrano al momento (intorno alle 17) ancora 5 km di code (in mattinata si sono sviluppati fino a 20 km di incolonnamenti), causate dalla presenza di un cantiere allestito per il ripristino del guardrail e della segnaletica stradale rimasta lesionata dopo l’impatto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA