Sabato 27 Dicembre 2008

Ignoti nel Coin la notte di Natale
Rubati profumi e orologi

Si sono accorti del furto solo nella mattinata di sabato 27 dicembre quando il grande magazzino ha riaperto dopo i due giorni di festa del 25 e 26. Il Coin, in pieno centro cittadino, ha subìto proprio in questi giorni festivi un furto di profumi, orologi, borse e capi di biancheria. Ancora da quantificare il valore del bottino, secondo le prime ipotesi i ladri conoscevano bene l’esercizio commerciale: dalle prime indagini effettuate dalla polizia sarebbero infatti riusciti a penetrare nel grande magazzino da una porta laterale di via Zambonate, fermandosi poi al piano terra dove si trova il reparto profumeria e quello dedicato all’orologeria. I responsabili del Coin hanno infatti trovato a soqquadro alcuni scaffali al pianterreno: qui mancavano profumi, orologi, ma anche borse e capi di biancheria. Nel punto vendita è stato avviato un inventario per capire a quanto ammonti esattamente il bottino del furto e quali articoli siano stati rubati. Sul posto è arrivata anche una volante della questura per un primo sopralluogo: sul posto sono poi giunti anche i poliziotti della scientifica, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per scoprire se i ladri abbiano lasciato qualche impronta utile alla loro identificazione. Interpellati sull’episodio, i responsabili del punto vendita hanno preferito non commentare l’accaduto. Il negozio è stato comunque regolarmente aperto. (27/12/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata