Martedì 20 Novembre 2007

Il 30 di novembre lo sciopero dei trasporti

Venerdì 30 novembre è in programma lo sciopero generale nazionale di 8 ore a sostegno della piattaforma dei trasporti e in vista del rinnovo dei contratti nazionali oltre che contro i gravi problemi di tutto il settore. Lo sciopero coinvolgerà i lavoratori delle ferrovie, del trasporto pubblico locale, del noleggio, del trasporto merci e degli aeroporti. Questi ultimi, tuttavia, rappresentano un’eccezione: l’astensione dal lavoro negli scali italiani sarà di 4 ore, dalle ore 11 alle 15. A Bergamo il trasporto pubblico locale si fermerà dalle ore 16 fino a fine servizio. Cesare Beretta, segretario generale della FILT-CGIL di Bergamo, spiega che «i problemi di tutto il settore, sia aziendali che contrattuali, sono stati per l’ennesima volta ignorati anche dalla Legge Finanziaria del 2008, che assegna risorse insufficienti o quasi inesistenti». Il sindacato denuncia lo stato di crisi del settore che pure dovrebbe essere prioritario per l’economia del Paese e per la sua crescita.(20/11/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags