Mercoledì 24 Settembre 2008

Il 4 ottobre va in scena«La notte della scienza»

Sabato 4 ottobre in piazza Matteotti si svolgerà “La notte della scienza”, una serata di musica e intrattenimento per una riflessione semi-seria sul mondo della scienza nell’ambito della VI edizione di BergamoScienza (3-19 ottobre 2008). Il gran galà, condotto da Max Laudadio, noto inviato di Striscia la Notizia, si svolgerà all’interno di un percorso creato per informare divertendo, affiancato da una madrina d’eccezione: Anna Maria Barbera. Dalle 21.30, sullo sfondo di una scenografia composta da un maxischermo, otto noti scienziati affiancati da otto inviati di “Striscia la Notizia” condurranno il pubblico in un viaggio di circa due ore attraverso la scienza. Le originalissime coppie formate appositamente per l’occasione saranno: Piergiorgio Odifreddi e Valerio Staffelli, Mario Giuliacci e Patrick Ray, Edoardo Boncinelli e Cristiano Militello, Luciano Garofano e Giampaolo Fabrizio, Roberto Sitia e Moreno Morelllo, Renato Angelo Ricci e Felice Centofanti, Giuseppe Remuzzi e Charlie Gnocchi, Mauro Ceruti e Stefania Petyx.Dario Ballantini aprirà la serata nelle vesti di Valentino e chiuderà la prima parte della serata dedicata agli scienziati con l’imitazione di Vasco Rossi.Anna Maria Barbera reciterà, nei panni del suo celebre personaggio Sconsolata, un monologo sulla scienza a dimostrazione che le tematiche scientifiche fanno ormai parte del vissuto quotidiano di tutti. Alle 23.30 sarà la volta della band Studio 54, formata da 4 musicisti, 3 cantanti solisti e da 5 coristi capitanati da Max Laudadio. La serata si concluderà con i DJ di RTL 102.5 che proporranno una selezione di ritmi dance per i più giovani.Bergamoscienza, rinnova così la sua missione, quella cioè di proporre in tutte le sue forme, anche le meno consuete, il mondo della scienza. La rassegna di divulgazione scientifica prevede 3 weekend di conferenze, tavole rotonde, laboratori interattivi, spettacoli e incontri con alcuni dei maggiori esponenti del mondo scientifico e culturale. Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico. Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito www.bergamoscienza.it. Per informazioni e prenotazioni: scuole tel. 035.275307 – [email protected] privati tel. 035.221581 – [email protected](24/08/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags