Il bambino «dimenticato» in auto? Arriva la notifica su tablet e smartphone

Il bambino «dimenticato» in auto?
Arriva la notifica su tablet e smartphone

Pronto un dispositivo per i seggiolini preparato da Chicco e Samsung: in vendita entro il 2018.

Un dispositivo che segnala la presenza del bambino nel seggiolino dell’auto e che potrà essere d’aiuto per ricordare ai genitori più distratti la presenza dei loro piccoli all’interno dell’abitacolo. Dalla collaborazione tra Samsung e Chicco il BebèCare, primo sistema che permette di rilevare i movimenti del bambino e di inviare notifiche ai genitori attraverso i devices dell’ecosistema Samsung (quindi smartphone, tablet...), sia durante gli spostamenti in auto che durante la vita quotidiana in casa.

Il sistema BebéCare si compone di due soluzioni: out of home e in home. La soluzione «Out of home», in particolare, consiste in sensori, integrati nei seggiolini auto modello Oasys 0+ e Around U, in grado di rilevare i movimenti del bambino e inviare notifiche agli smartphone dei genitori, tramite l’apposita App BebèCare. I sensori BebéCare sono stati inseriti all’interno dei seggiolini per non comprometterne le performance di sicurezza. BebèCare sarà disponibile sul mercato entro il 2018, con questo tipo di soluzione


© RIPRODUZIONE RISERVATA