Lunedì 03 Novembre 2008

Il maltempo è tornatoBel tempo da giovedì

Se i Santi sono stati generosi, con un luminoso pomeriggio di sole, i Morti lo sono stati ancora di più, regalandoci una intera giornata di mite bel tempo su tutta la provincia. Soprattutto inattesa, con maggiori aperture nel cielo di quanto dicevano le previsioni, quindi una domenica ancor meglio goduta. L’autunno ha però solo ritardato di qualche ora il suo ritorno in campo, perché la vasta depressione spagnola, nata nei giorni scorsi dalla discesa di aria fredda polare, dopo essersi fermata per un paio di giorni, da ieri sera è in lento movimento verso l’Italia, e le sue piogge sono riprese su di noi dalla notte scorsa. Non c’è più in giro il freddo che aveva portato giovedì la temporanea visita della neve, quindi oggi avremo piogge estese di evidente carattere autunnale, ma con la neve solo oltre i 2000 metri. Dovremo attenderci, per un paio di giorni, precipitazioni anche di una certa continuità ed intensità, vista la traiettoria delle perturbazioni e la posizione di sbarramento che troveranno nelle Orobie. Sarà in pratica una riedizione del maltempo della scorsa settimana, meno fredda e forse un po’ più breve. Nel medio termine, un miglioramento più duraturo lo aspettiamo a partire da giovedì, ma le figure atmosferiche sull’Europa per il momento tengono lontano dall’Italia il vero freddo. Mano agli ombrelli quindi, per qualche giorno.(03/11/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags