Lunedì 03 Marzo 2008

Il vento spazza le targhe alterne

Il vento ha spazzato via lo smog e anche l’ipotesi di introdurre le targhe alterne in settimana. Calano infatti le polveri sottili che sono rientrate nei parametri consentiti: i valori di Pm10 sono passati dai 167 registrati nei giorni scorsi, ai 50 microgrammi per metro cubo d’aria, , ai 18 di lunedì, non nocivi per la salute dei cittadini. Intanto, secondo Fausto Amorino, assessore all’Ambiente del Comune di Bergamo, non è più necessaria l’introduzione delle targhe alterne durante la settimana. Viene invece confermato il blocco previsto per domenica 9 marzo.

Domenica 9 marzo dalle ore 9.30 alle ore 17.30 l’intero territorio comunale sarà chiuso alla circolazione dei veicoli privati. Come già già sperimentato nelle scorse domeniche ecologiche (18 novembre, 20 gennaio, 17 febbraio), non sarà permessa la circolazione nemmeno ai veicoli Euro 4.

Soddisfazione anche per l’esito dello stop di ieri: registrato un calo del traffico del 30%. Per chi si è crogiolato al primo sole di ieri, con temperature fino a 26°, arrivano però cattive notizie. Torna infatti l’aria fredda dall’Artico già a partire da domani.

(03/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags