Sabato 13 Ottobre 2007

Immigrati, permessi con il contagocce

La situazione del rilascio dei permessi (primi ingressi, rinnovi e ricongiungimenti) per gli immigrati di Bergamo è preoccupante: dopo le proteste di quest’estate per le lungaggini nella lavorazione delle pratiche inviate con il sistema dei kit alle Poste, i sindacati tornano all’attacco. E chiedono la rapida eliminazione dei kit, e la progressiva assegnazione della lavorazione delle istanze ai Comuni. Per protestare per le lungaggini delle consegne dei ricongiungimenti, la Cgil ha anche scritto al prefetto.Intanto lo Sportello unico assicura che la lavorazione delle pratiche per i flussi 2006 è quasi completata, e la Questura (che ha rilasciato poco più di 2.000 permessi su oltre 20 mila domande) ha ottenuto rinforzi di personale. (13/10/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags