Sabato 29 Novembre 2008

Immigrato investito a Treviglio
Colletta di 5 mila europer la vedova

«Quella dimostrata nei miei confronti dalla gente di Treviglio è una manifestazione di grande solidarietà e affetto, necessaria per incoraggiarmi a trovare la forza di continuare e stare vicino ai miei tre figli». È questa la dichiarazione commossa di Malena Drew Arze, la vedova di Zoilo Gutierrez Ore, il boliviano di 37 anni investito mortalemente lunedì 6 ottobre da un’auto mentre in bici si recava al lavoro in un supermercato di Treviglio. La donna ha ricevuto nella sala Giunta del municipio la busta contenente i soldi offerti dai cittadini trevigliesi dal giorno dell’incidente. Un’inziativa proposta dal consigliere comunale Guido D’Auria (Forza Italia) e accettata bene volentieri dal sindaco che aveva messo a disposizone il Fondo di solidarietà per la raccolta delle offerte, anche con l’aiuto della locale Fondazione Cassa Rurale e della Caritas. Sono 5.585 gli euro che serviranno alla vedova 34enne per allungare di qualche tempo il suo soggiorno in Italia e poi rientrare definitivamente in Bolivia, nella cittadina natale di Reyes, dove il marito già riposa da un mese e mezzo e ancora vivono i tre figli della coppia, di 14, 12 e 5 anni. (29/11/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata