Martedì 31 Luglio 2007

In distribuzione il calendario venatorio

Il calendario venatorio 2007/2008, approvato dalla Provincia di Bergamo, è in distribuzione a tutti i cacciatori della Bergamasca. La pubblicazione, curata dal settore Agricoltura, Caccia e Pesca – servizio faunistico ambientale - spiega nel dettaglio date e disposizioni inerenti l’imminente inizio della stagione venatoria. L’esercizio della caccia nel territorio bergamasco, durante la stagione 2007/2008 è disciplinato dalla normativa statale e regionale vigente, con le integrazioni di carattere provinciale.

La stagione inizierà il 16 settembre 2007 e si concluderà il 31 gennaio 2008. Partirà invece il 16 agosto la caccia di selezione agli ungulati, nell’ambito territoriale prealpino e il 19 agosto nell’ambito alpino.

La Provincia di Bergamo, anche quest’anno, ha concesso due giornate integrative di caccia ai capannisti, nei mesi di ottobre e novembre.
Il calendario prevede inoltre, nell’ambito territoriale di caccia prealpino e pianura bergamasca:
-la caccia alla lepre comune dal 16 settembre all’8 dicembre
-caccia da appostamento temporaneo dal 16 settembre al 31 gennaio 2008
-caccia da appostamento fisso dal 16 settembre al 31 gennaio 2008
-caccia al cinghiale dal 3 ottobre al 30 dicembre 2007, nei giorni di mercoledì e domenica

Nei comprensori alpini di caccia:
-caccia di selezione al capriolo, dal 19 agosto al 18 ottobre
-caccia di selezione al cervo dal 1° ottobre al 9 dicembre
-caccia di selezione al camoscio dal 16 settembre al 9 dicembre nel C.A. Valle Brembana, dal 10 ottobre al 9 dicembre nei C.A. Valle Seriana e Scalve.
-Caccia da appostamento fisso, dal 16 settembre al 31 gennaio.
La pubblicazione contiene inoltre dettagli sugli orari di caccia, sulle forme di caccia di specializzazione, sull’addestramento dei cani, le disposizioni particolari e i divieti, sul carniere e prelievo venatorio consentito. (31/07/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags