In tangenziale a Brescia telelaser fisso Previste circa 200 multe al giorno

In tangenziale a Brescia telelaser fisso
Previste circa 200 multe al giorno

Guerra aperta a chi circola senza assicurazione o con il veicolo non revisionato. A Bergamo da qualche mese la Polizia locale sta utilizzando in modo efficace il telelaser mobile, che permette di scovare in tempo reale le auto senza documenti in regola.

A Brescia hanno fatto un passo ulteriore. Il telelaser è stato posizionato in modo permanente sulla tangenziale sud. L’annuncio è stato dato dal presidente della Provincia Pier Luigi Mottinelli insieme al comandante della Polizia provinciale Carlo Caromani: «Dopo un periodo di monitoraggio e osservazione da parte della Polizia Provinciale, è emerso che è di circa 200 veicoli al giorno il passaggio lungo la Tangenziale sud di mezzi sprovvisti di copertura assicurativa, ovvero lo 0,2% dei veicoli in transito. Un dato allarmante anche se più basso della tendenza nazionale, che ha portato la Provincia a decidere di intervenire, a partire dai prossimi giorni, sulle due postazioni in Tangenziale Sud, nel tratto a tre corsie» spiega Caromani al Giornale di Brescia. «Siamo di fronte a un’emergenza che va affrontata - ha dichiarato il Presidente Mottinelli - gli utenti della strada devono avere la garanzia di viaggiare insicurezza e per questo la Polizia Provinciale controllerà le autovetturee sanzionerà quelle sprovviste di copertura». Chi non ottemperi all’invito di presentarsi per fornire informazioni o esibire documenti ai fini dell’accertamento delle violazioni amministrative previste dal codice è soggetto a un’ulteriore sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 419 a euro 1.682.

© RIPRODUZIONE RISERVATA