In vent’anni ai Riuniti 1920 trapianti di cuore

In vent’anni ai Riuniti 1920 trapianti di cuore

Ai Riuniti di Bergamo, dal 1985 a oggi, sono stati effettuati 1920 trapianti di cuore. Lo ha ricordato Carlo Bonometti, direttore generale degli Ospedali Riuniti, intervenuto al convegno dell’Aido di Bergamo che celebra i suoi 35 anni di attività. L’Associazione è nata infatti in città il 14 novembre del 1971 e oggi rilancia il proprio impegno «perchè la cultura della donazione diventi patrimonio di tutti i cittadini», come ha affermato il presidente del consiglio regionale dell’Aido Leonida Pozzi. Bonometti ha anche ricordato che negli ultimi 30 anni in tutto il Nord Italia sono stati eseguiti con successo oltre 20 mila trapianti e la Lombardia è diventata un centro d’eccellenza della trapiantologia italiana.La Lombardia è la regione con il maggior numero di donatori d’organo (320 mila iscritti al’Aido sucirca un milione e 130 mila in tutta Italia).(18/11/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA