Giovedì 01 Dicembre 2005

Incendio al tetto di un condominio Operaio quarantenne ustionato

Momenti di paura in via don Minzoni, in città, quando il tetto di una palazzina di quattro piani, al civico 1, è andato in fiamme. L’incendio si è sviluppato rapidamente e solo l’intervento dei vigili del fuoco, con l’autoscala e le pompe, ha permesso di spegnerlo. Un operaio quarantenne è rimasto ustionato al volto ed è ricoverato ai Riuniti. Nove famiglie sono state temporaneamente evacuate dagli appartamenti, che tuttavia non sono stati danneggiati dal fuoco.

L’incendio si è sviluppato mentre alcuni operai stavano lavorando per saldare la guaina impermeabile sul tetto della palazzina. Ad un certo punto la guaina ha preso fuoco e gli operai - di una ditta di Paladina - sono intervenuti con gli estintori per fermare le fiamme. Uno di loro, però è rimasto ustionato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con tre mezzi, oltre ai soccorritori del 118 e auna pattuglia dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza. Gli appartamenti del condominio non hanno riportato danni e sono agibili, Qualche danno, invece, alle mansarde, invase dall’acqua e dai residui dell’incendio.

(01/12/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags