Lunedì 17 Novembre 2008

Incidente sul lavoro a Martinengo
Romeno cade nell’essicatoio

Incidente sul lavoro nella mattina di lunedì 17 novembre. Un giovane romeno è scivolato all’interno di un essicatoio dove stava lavorando nella cascina Quaglietta di Martinengo ed è stato trasportato d’urgenza con l’elisoccorso del 118 agli ospedali Riuniti di Bergamo.L’incidente è avvenuto poco dopo le 10 nell’azienda agricola Fontana Marina di via Milano, nel paese della Bassa Bergamasca. Il giovane immigrato, 20 anni residente a Martinengo, stava lavorando all’interno dell’essicatoio dove viene raccolto il mais. Il romeno si trovava all’interno del macchinario, ad un’altezza di 10 metri, quando la scala su cui si trovava si è spezzata e il giovane è scivolato per circa tre metri.Immediati i soccorsi, il lavoratore è stato trasportato con l’elisoccorso ai Riuniti: il ragazzo non ha mai perso conoscenza, ma ha subìto forti traumi alla schiena e alle braccia. Nell’azienda agricola anche i carabinieri di Martinengo, i vigili del fuoco di Romano e Bergamo e i tecnici dell’Asl.(17/11/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata