Incursioni e vetri rotti ad Albino Giovani bulli in azione. «Segnalateli»

Incursioni e vetri rotti ad Albino
Giovani bulli in azione. «Segnalateli»

La paura corre in rete ad Albino: il tam tam si è diffuso sui social network per una serie di atti vandalici che sta colpendo il paese.

Ultimo in ordine di tempo il tentativo compiuto di entrare in oratorio. I dirigenti dalla squadra di calcio martedì mattina hanno dovuto constatare che qualcuno aveva violato alcuni spazi della sede.

Gli atti compiuti sembrano finalizzati solo a distruggere, perché nulla è stato rubato. Negli stessi giorni il palazzetto dello sport (nella foto in alto) è diventato bersaglio del lancio di alcuni sassi che hanno sfondato i vetri delle porte.

Pare che i responsabili siano dei minorenni o comunque giovani, che da qualche tempo si muovono in gruppo in paese. Le forze dell’ordine e la polizia locale si sono attivate sin dal mese di novembre.

Albino

Albino

Manuel Piccinini, capogruppo della Lega, particolarmente attento nel raccogliere le segnalazioni dei cittadini, lancia un appello ai cittadini: «Segnalate alle forze dell’ordine ogni comportamento violento, ogni illegalità e ogni atto di bullismo di questi ragazzi in modo da consentire interventi tempestivi al 112 o allo 035.759922 della polizia locale».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA