Martedì 01 Aprile 2008

Infortunio sul lavoro ad Almé
Operaio travolto da pannello di coibentazione

Ancora un infortunio sul lavoro in provincia di Bergamo. L’ennesimno incidente si è verificato in un cantiere edile di via Locatelli ad Almé. Vittima un operaio, le cui generalità non sono state ancora rese note, ricoverato subito dopo l’accaduto agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Le condizioni del ferito non sembrano gravi, ma per precauzione i medici si sono riservati la prognosi. Attorno alle 8, l’uomo - al suo primo giorno di lavoro - stava camminando all’interno del cantiere edile quando, per cause ancora da accertare, è stato travolto da un pannello di coibentazione caduto da un’altezza di circa tre metri. L’operaio è stato colpito alla schiena ed è finito a terra. Subito soccorso dai colleghi di lavoro che hanno dato l’allarme, l’uomo è stato portato con un’ambulanza del 118 al nosocomio di Bergamo. Sul luogo dell’accaduto sono giunti i carabinieri della caserma di Villa d’Almé e i tecnici dell’Asl di Bonate Sotto per gli accertamenti di legge.(01/04/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata