Lunedì 28 Aprile 2008

Insieme da una vita muoiono lo stesso giorno

Sono nati nello stesso anno, nello stesso mese, a pochi giorni di distanza l’uno dall’altra. Hanno vissuto insieme come marito e moglie per 34 anni. Si sono ammalati entrambi. E infine sono morti nello stesso giorno. Destino incrociato davvero quello di Annalisa Saviori e Ugo Mafessoni, sessantenni di Ponteranica uniti da tante cose, uniti da una vita in comune fatta di grande amore e sintonia, uniti dalla lotta alla malattia e infine uniti nell’ultimo viaggio.

È successo venerdì: Ugo è spirato alle 8.30, Annalisa lo ha raggiunto la sera, poco dopo le 22, come se di fronte a quel distacco doloroso una mano pietosa avesse deciso di riannodare subito i fili del loro legame così profondo. Sono le tre figlie, Michela, Claudia e Lorena a ricordare che proprio quel legame ha dato a entrambi la forza di superare i momenti difficili, soprattutto l’ultimo anno, trascorso tra cure e dolore, ma sempre nel segno del sostegno reciproco.

(28/04/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata