Mercoledì 18 Febbraio 2004

Iraq, attentato alla base polacca

Un attentato compiuto da due autobombe contro la base polacca di al Hilla, a sud di Bagdad, ha provocato la morte di cinque persone e il ferimento di militari delle forze di coalizione. Soltanto una delle due autobomba è esplosa; l’altra è stata fermata dai militari, che hanno ucciso il conducente. I morti sono i due attentatori e tre passanti. Il bilancio dei feriti è di 44: si tratta di soldati polacchi, americani e ungheresi.

Lo riferisce il sito online del quotidiano francese Le Monde. Tra i militari feriti, 6 sono polacchi, uno americano e uno ungherese. A sud di Bagdad la Polonia ha il comando di una divisione multinazionale di 9.000 uomini.

(18/02/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags