Venerdì 17 Febbraio 2006

La Brulli di Arcene annuncia la chiusura: a rischio 77 posti

La Brulli Spa di Arcene ha annunciato l’intenzione di chiudere entro la fine di marzo. L’azienda ha espresso questa volontà ai sindacati esprimendo l’intenzione di mettere in liquidazione la società e, di conseguenza, avviare la mobilità per i 77 lavoratori. Si apre così un difficile confronto con i sindacati che puntano, quanto meno, ad attivare ammortizzatori sociali come la Cassa integrazione straordinaria. Oggi all’azienda si svolgeranno 4 ore di sciopero. La prossima settimana è in programma il nuovo vertice con la proprietà. (17/02/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags