Venerdì 09 Gennaio 2009

La Family Card resta in vigoreCresce il pacchetto delle offerte

La Family Card promossa dall’Amministrazione Comunale di Bergamo per offrire concreti sostegni e agevolazioni alle famiglie con tre e più figli continuerà anche nel 2009. In attesa di distribuire le nuove tessere e il “pacchetto” delle offerte (sensibilmente incrementato), la tessera 2008, già consegnata alle famiglie che ne hanno diritto, mantiene la sua validità. Bergamo è tra le prime città italiane ad aver messo a punto il progetto “Family card”, pensato per le famiglie numerose. Scegliere di avere una famiglia numerosa è una scelta ricca di gioie e soddisfazioni, ma anche molto impegnativa. Il Comune di Bergamo ne è consapevole e riconosce il valore e la responsabilità di tale condizione, anche nel quadro delle problematiche connesse al calo demografico e all’importanza della procreazione consapevole. Per questo l’Amministrazione comunale ha pensato di attivare convenzioni rivolte specificatamente alle famiglie numerose, per aiutarle in diversi aspetti della vita quotidiana. Dopo la sperimentazione del 2006, in cui la Family era riservata alle famiglie con almeno quattro figli, dal luglio 2007 la Family è stata allargata anche alle famiglie con tre figli. La “Family Card” interessa quindi ora circa 1900 famiglie residenti in città, che possono accedere a agevolazioni e sconti, grazie alla collaborazione con diverse realtà del territorio, pubbliche e private: dall’Aspan, Associazione dei panificatori bergamaschi, al mercato di frutta e verdura di Bergamo Mercati, al Mercatino dei produttori agricoli bergamaschi, dall’Auchan agli Ottici associati Assopto. Bergamo Sport offre agevolazioni per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali, e le compagnie aree My Air e Sky Europe offrono sconti. Ci sono numerose librerie per l’acquisto scontato di libri e, in particolare, di libri di testo. La “Family Card” permette anche di avere agevolazioni per musei, gallerie, iniziative e manifestazioni culturali organizzate direttamente dal Comune, e per divertirsi nei parchi a tema di Caneva. Tra i partner del progetto Atb e Ubi Banca Popolare di Bergamo. Per usufruire delle convenzioni, basta presentarsi con la “Family Card”, che è nominale, ed è utilizzabile da tutti i componenti della famiglia a cui è intestata. Informazioni sul sito www.comune.bergamo.it/familycard o all’Ufficio relazioni con il pubblico: tel. 035. 399025-021.(09/01/2009)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags