La Fondazione Trussardi (in campo)
Dopo la semina è il tempo di mietere

Giovedì 9 luglio a Milano siamo tutti invitati a raccogliere il grano di Wheatfield, l’opera d’arte ambientale curata dalle Fondazioni Catella e Trussardi.

La Fondazione Trussardi (in campo) Dopo la semina è il tempo di mietere

Dopo la semina pubblica di febbraio e dopo l’apertura del percorso pedonale che ha restituito a Milano un’area rimasta chiusa per 50 anni, Wheatfield, l’opera d’arte ambientale di Agnes Denes, è cresciuta all’interno del perimetro che ospiterà il futuro parco pubblico la «Biblioteca degli Alberi». Un progetto collegato anche a Bergamo: curato dalla Fondazione Riccardo Catella, è coinvolta la Fondazione Nicola Trussardi, per rinnovare questo messaggio di ritorno alla semplicità e alla concretezza della terra, portatrice di vita e di prosperità.

Ora dopo la semina è il tempo della raccolta: «Vieni a conoscere da vicino i segreti del raccolto: dalle tecniche antiche che prevedevano la raccolta delle spighe con falcetti e la battitura, alle più moderne attività svolte dalla mietitrebbia e dalla rotoimballatrice».

L’appuntamento è a Milano per giovedì 9 giugno dalle 15 alle 19,30 con ingresso dalla Fondazione Catella in via De Castilla al civico 28 a Milano. «Indossate stivali da campagna e cappello per il sole! I bambini fino all’età di 14 anni dovranno essere accompagnati da un adulto. In caso di pioggia nella giornata di giovedì l’evento è posticipato a venerdì 10 luglio alla stessa ora. In caso di pioggia per entrambe le giornate l’evento sarà cancellato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA